Tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA) – Fecondazione omologa post mortem – Status giuridico del nato – Art. 8 della legge n. 40 del 2004 – Applicabilità.

Con la sentenza n. 13000 del 15/05/2019, la Suprema Corte di Cassazione affronta il tema della procreazione medicalmente assistita c.d. “postuma”, con particolare riferimento alla condizione giuridica del figlio nato a seguito di fecondazione omologa. La pronuncia trae origine dal ricorso proposto da una donna che, a causa di difficoltà riscontrate nel concepimento di un figlio, aveva […]

Consumatori tutelati dalla truffa contrattuale delle Multiproprietà

Accade ormai di frequente che, all’atto di acquistare un bene o un servizio, sia prospettata ai consumatori la possibilità (talvolta la necessità) di stipulare un contratto di finanziamento collegato. Cosa accade allora in questi casi se il contratto di acquisto del bene o servizio dovesse risultare viziato? Si è tenuti a rispettare gli obblighi derivanti […]

Vendita di diamanti in banca: come tutelarsi

In molti, negli ultimi mesi, si sono rivolti a noi raccontandoci di essersi recati in banca e di aver ricevuto il consiglio di investire in diamanti, venduti quali “beni rifugio” dove il rischio di perdite è minimo e la redditività è bassa ma costante nel tempo. Tuttavia, dopo aver acquistato questi diamanti, spesso gli investitori […]

Guida all´applicazione del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali

Al fine di guidare il lettore verso una più agevole lettura e, quindi, verso la corretta applicazione del Regolamento UE 2016/679, con il presente intervento si intende fornire una sintetica analisi delle principali novità e problematiche sottese alla sua entrata in vigore, verificatasi il 25 maggio 2018. Qui di seguito si ripropongono, pertanto, le schede […]

La responsabilità per i danni prodotti dalla circolazione dei veicoli – Art. 2054 Codice Civile

Il presente intervento intende operare una sintetica ricostruzione, senza alcuna pretesa di esaustività, in merito alla disciplina che il nostro ordinamento giuridico riserva alla responsabilità per i danni prodotti dalla circolazione dei veicoli. La normativa di riferimento è contenuta nell’articolo 2054 del Codice Civile. COMMA 1 “Il conducente di un veicolo senza guida di rotaie […]

Concorrenza sleale e diritto d’autore – il caso delle statuine del presepe

Tra le prime pronunce dell’anno merita un accenno l’Ordinanza 658 del 2018 – Cassazione (cliccando sul link troverete il testo integrale della pronuncia) che tratta l’annoso problema della concorrenza sleale allorquando si debba tutelare il diritto d’autore. La controversia nasce quando la Società X accusa la Società Y di aver copiato le proprie statuine del presepe. […]

Biotestamento, cosa prevede la legge

In data odierna, 14 dicembre 2017, il Senato, con 180 sì, 71 no e 6 astenuti, ha approvato il disegno di legge sul testamento biologico che introduce in Italia le disposizioni anticipate di trattamento, consentendo anche l’interruzione di nutrizione e idratazione artificiali. Vediamo cosa prevede il testo normativo. IL CONSENSO INFORMATO Il testo dispone che […]

PIGNORAMENTO IMMOBILIARE: LA NOTIFICA EX ART 143 C.P.C. E IL TERMINE PER IL DEPOSITO DELL’ISTANZA DI VENDITA

Recentemente la Suprema Corte di Cassazione è intervenuta, con la sentenza n. 18758 del 28 luglio 2017, in materia di pignoramento immobiliare, con particolare riferimento al termine per il deposito dell’istanza di vendita allorquando la notifica si perfeziona ai sensi e per gli effetti dell’art. 143 c.p.c., cioè in caso di notificazione a persona di […]

Accertamento dell’Agenzia delle entrate e responsabilità del Notaio

Con il conferimento dell’incarico professionale, si instaura tra cliente e professionista un rapporto contrattuale implicante una responsabilità contrattuale del professionista ai sensi dell’art. 1218 c.c. che nasce nel momento stesso in cui egli viene meno agli obblighi connessi all’attività esercitata, con il conseguente diritto del cliente al risarcimento dei danni subiti. A norma del secondo […]

Responsabilità medica: sì al risarcimento per l’intervento inutile

La Corte di Cassazione, III sezione civile, con la sentenza n. 12597/2017, ha sancito che l’intervento inutile, anche se eseguito a regola d’arte e senza far peggiorare la salute del paziente, determina un pregiudizio risarcibile. Qualora un intervento operatorio, sebbene eseguito in modo conforme alla lex artis e non determinativo di un peggioramento della condizione […]